Input your search keywords and press Enter.

Nasce Welcoming Europe per l’emergenza migranti, già 1 milione di firme

Nasce Welcoming Europe: un’iniziativa che ha il fine di decriminalizzare gli aiuti umanitari di ogni genere e modificare quelle leggi fumose sull’accoglienza dei migranti e dei rifugiati.
La volontà dei membri dell’iniziativa sarebbe quella di bloccare i governi che intendono criminalizzare i volontari: secondo loro non dovrebbero essere applicate sanzioni derivanti da gesti solidali e di assistenza verso i più bisognosi, la loro richiesta è quindi che la Commissione Europea modifichi la direttiva dell’Unione Europea sul favoreggiamento.

Welcoming Europe richiede anche di attivare un nuovo programma di finanziamento per quanto concerne il Fondo Asilo, Migrazione e  Integrazione al fine di facilitare le condizioni delle associazioni e dei cittadini che sarebbero maggiormente liberi di accogliere, il punto d’arrivo dell’iniziativa sarebbe di approdare ad un tipo di società sul modello inclusivo e non esclusivo.

La proposta ICE  (Iniziativa Cittadini Europei) Welcoming Europe è stata registrata presso la Commissione Europea nel Dicembre del 2017 ed è stata approvata il 14 Febbraio 2018 mentre le sottoscrizioni utili dovranno essere raccolte entro Febbraio 2019. È possibile firmare sul sito ufficiale dell’iniziativa http://welcomingeurope.it/ per leggere per esteso le loro proposte (spicca quella di creare vie d’accesso sicure) ed in caso aderire al loro programma, attualmente si è raggiunto il milione di firme in soli 12 mesi.

Francesco Amato

Classe 1998, studente di Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Salerno. Appassionato di musica, comunicazione digitale e giornalismo. Una frase che lo identifica? "Evito le persone con il punto esclamativo, preferisco quelle con il dubbio"