Input your search keywords and press Enter.

Nola: la Befana del Vigile pronta a volare per i bambini

Torna nei cieli di Nola la Befana del Vigile. Come ogni anno, da alcuni anni a questa parte, torna l’evento per l’Epifania organizzato dalla Municipale di Nola. Un membro del corpo della Polizia Municipale nolana, travestita da Befana, attraverserà in “volo” piazza Duomo tra lo stupore e la curiosità soprattutto dei più piccoli.  Alle 17 di domani regalerà uno spettacolo all’insegna della golosità e del divertimento. Mentre la “vecchina” tanto amata dai bambini raggiungerà la piazza calandosi direttamente dall’orologio del Municipio, ad attenderla in piazza, insieme ai bambini, tanti giochi ed intrattenimento musicale.

A rendere possibile l’evento anche quest’anno è stato il capo della polizia locale Luigi Maiello che ha sollecitato l’associazione professionale polizia locale, insieme al caposquadra dei vigili del fuoco Mario Nappi e all’ing. Pasquale Beneduce, specialista dei soccorsi speciali.
L’iniziativa è diventata ormai un appuntamento fisso del programma di manifestazioni del Natale a Nola che, accanto alle proposte riservate ai più piccoli promosse dal comune, ha visto una serie di appuntamenti organizzati da scuole e dalle associazioni consolidando il dialogo progettuale con le istituzioni.
Successo anche per il mega concerto di Capodanno ideato e sostenuto da Expert Parente, ancora una volta sponsor ufficiale del Natale a Nola che ha salutato il 2018 in anteprima, battendo sul tempo le altre città e facendo registrare il boom di presenze. Uno spettacolo che, in questa edizione, si è colorato di solidarietà e sociale con temi importanti e delicati a cominciare dalla violenza sulle donne e dalla prevenzione con l’annuncio della II edizione di ExpertForLife, la passeggiata nata da un’idea di Angela Carbone, una giovane mamma della città di Nola e sostenuta proprio da Expert Parente per sostenere la raccolta fondi in favore della Breast Unit del Cardarelli di Napoli, polo di eccellenza per la ricerca. Sul palco, animato da Luca Sepe, Anna Tatangelo,  Mietta,  Annalisa Minetti,  Rosalia Porcaro e Nino Bonocore che, attraverso la musica, hanno lanciato messaggi di incoraggiamento e speranza sposando la nobile causa.