Input your search keywords and press Enter.

Ancora sangue a Ponticelli: ucciso un vigile urbano

E’ stato ammazzato nella serata di martedì a Ponticelli il 59enne Mariolino Barometro con una raffica di colpi all’addome che non gli hanno dato scampo, a nulla infatti è valsa la corsa in ospedale e i tentativi di salvargli la vita. Mariolino, zio del giovane talento del Pescara Rolando Mandragora, faceva il vigile urbano, in servizio presso gli Uffici del Giudice di Pace di Castel Capuano; intorno alle 18:00 di martedì si trovava all’esterno di una cremeria di proprietà di un familiare quando è stato raggiunto dai suoi carnefici che gli hanno esploso da distanza ravvicinata i colpi che gli hanno stroncato la vita. Secondo quanto riferisce il Mattino, tutto farebbe pensare ad un omicidio di stampo camorristico ed è proprio questa la pista che gli inquirenti starebbero seguendo, anche se il riserbo sulle indagini è massimo. Al momento si sa che la vittima era incensurata e non legata ad alcuno dei clan in lotta nel quartiere e proprio per questo l’attenzione degli investigatori si sarebbe spostata sulla sua sfera personale in quanto sembrerebbe che ci fossero delle “ombre” nella sua vita privata. Erano già state avviate da qualche tempo infatti delle attività di approfondimento da parte delle forze dell’ordine, come se ci fosse il sentore di qualche lato oscuro nella cerchia delle sue conoscenze.

Si attendono ulteriori sviluppi per fare maggiore chiarezza sull’ennesimo omicidio tra le strade di Napoli.

 

di Vincenzo Persico

[Foto d’archivio non riguardante i fatti raccontati]