19 novembre 2018
dai COMUNI >

Arrestati rapinatori tra Nola, Saviano e Marigliano

In manette tre uomini del nolano, i rapinatori erano anche autori di furti all'MD, a delle coppiette e ai ciclisti, oltre a molte truffe dello specchietto

Redazione 081 news
di Redazione 081 news, il 8 Nov 2018 - 16:58
Cronaca, Agro Nolano -

Operazione dei carabinieri nel nolano, in manette rapinatori e ladri. Protagonisti in particolare i comuni di Nola, Saviano e Marigliano. In mattinata, infatti, gli uomini dell’Arma hanno eseguito 3 ordinanze di custodia cautelare a carico di P. B. (classe 1971), G. N. (classe 1977) e A. M. 8 (classe 1990), tutti pluricensurati e residenti nell’agro nolano. I tre sono accusati in concorso di rapina e furto aggravati. 

Le indagini sono state condotte dai Carabinieri della Stazione di Palma Campania, che a seguito di un furto in abitazione avvenuto in quel centro agli inizi di febbraio 2018, tramite l’analisi delle immagini di videosorveglianza pubblica e privata, sono riusciti a identificare i fermati quali autori del furto. Durante le investigazioni è emerso che gli uomini si sono resi responsabili anche di altri reati di natura simile, fra cui un furto di generi alimentari presso il Supermercato MD di Nola, uno di telefoni cellulari all’interno di un negozio di informatica di Marigliano, uno di biciclette parcheggiate nella pubblica via nel Comune di Saviano. Gli stessi, inoltre, hanno commesso una rapina consumata e una tentata ai danni di due coppiette, le quali si erano appartate in zone meno frequentate del comune di Marigliano. Per concludere, i carabinieri hanno rilevato che i tre soggetti hanno in passato tentato molte volte la cosiddetta “truffa dello specchietto“.

Redazione 081 news
scritto da

Redazione 081 news

No Banner to display


×