19 novembre 2018
dai COMUNI >

Movida violenta a Nola: 19enne ferito a bottigliate

Vittima del pestaggio del branco un 19enne incensurato, denunciati e subito trovati dalla Polizia gli autori, erano ancora sporchi di sangue

Redazione 081 news
di Redazione 081 news, il 5 Nov 2018 - 13:19
Nola, Cronaca -

Ancora sangue durante il weekend della movida a Nola. Vittima un 19enne incensurato, pestato e ferito con bottiglie di vetro da un gruppo di ragazzi.

E’ da poco passata la mezzanotte, è la notte tra sabato e domenica, in piazza Giordano Bruno un gruppo di ragazzi appena maggiorenni viene avvicinato da un altro gruppetto che però, con le solite scuse, comincia a provocare nella speranza che ingenuamente i giovani rispondano. I ragazzi cadono nel tranello e vengono attaccati dal branco, ad essere preso di mira è un 19enne. Il ragazzo viene preso a botte da tre avventori e ferito con una bottiglia di vetro (anche se gli inquirenti non smentiscono ancora la presenza di un’arma da taglio). In tre cercano di difendere la vittima, mentre la platea di giovani in zona resta attonita e non interviene. Dopo aver pestato il malcapitato, il branco insegue e aggredisce anche i 3 ragazzi che avevano tentato di salvare l’amico.

Il 19enne viene trasferito al pronto soccorso di Nola. Arrivato con gravi ferite ed emorragie, il giovane verrà curato dal personale medico e gli verranno pronosticati tra i 4 e i 7 giorni di guarigione.

Intervenuto al nosocomio nolano, gli uomini del commissariato di Polizia di Nola raccolgono le testimonianze e si recano subito sul luogo dell’aggressione. Lì prontamente identificano gli aggressori, ancora sporchi di sangue, illesi e intenti probabilmente a cancellare ogni traccia. Gli agenti, dopo l’identificazione, hanno provveduto a denunciarli all’Autorità Giudiziaria.

Redazione 081 news
scritto da

Redazione 081 news

No Banner to display


×