20 ottobre 2018
dai COMUNI >

Archivio mensile:ottobre 2018

“E la sinergia culturale il naturale veicolo di promozione di un territorio di cui la città di Nola è tra le espressioni artistiche più rappresentative con il suo vasto patrimonio storico da scoprire e valorizzare. Una risposta concreta arriva dai risultati raggiunti dallassociazione Meridies con il programma di Settembrarte, appena concluso con la presentazione di una guida turistica internazionale e con oltre quattromila...
di Redazione - 19.10.2018
Non aveva accettato di essere stato lasciato dalla fidanzata, voleva riconquistarla ad ogni costo. Per la ragazza, invece, una serie infinita di problemi, per la mamma addirittura una ferita per lancio di oggetto contundente. E' la storia di un'amore, un pazzo amore, tra due ragazzi a Napoli, conclusosi con l'arresto di un 16enne del Rione Sanità. I ragazzi si erano conosciuti...
di Redazione - 19.10.2018
Droga in casa pronta per la diffusione, scoperto un incensurato a Trecase dedito allo spaccio di droga. In manette il 20enne Umberto Carfora, abitante del luogo e incensurato. I carabinieri hanno scoperto dopo una perquisizione domiciliare 77 grammi di marijuana a casa sua e tutto il materiale per il confezionamento, in previsione di uno spaccio. Il...
di Redazione - 19.10.2018
Non si ferma all'alt e scappa, ma i carabinieri lo fermano e lo arrestano. E' successo a Boscoreale, il giovane aveva addosso una pistola e per questo si era dato alla fuga. A compiere l'arresto i Carabinieri della Stazione di Boscoreale, nel corso di un servizio di osservazione nel rione di edilizia popolare del “Piano Napoli” in via...
di Redazione - 19.10.2018
E' grossa la mano del racket nel napoletano. Ne sanno qualcosa i proprietari di alcuni lotti nella zona di Sant'Antimo, zona del clan di camorra dei Puca. In manette è finito proprio il figlio dello storico boss, Lorenzo Puca figlio per l'appunto di Pasquale "o'minorenne". Il giovane Puca, assieme ad un imprenditore...
di Redazione - 19.10.2018
Scacco alla camorra di Poggioreale. Le forze dell'ordine negli scorsi giorni hanno arrestato 14 persone ritenute legate al clan dei Casella, gruppo nato dal disciolto clan Sarno. I carabinieri della compagnia di Napoli Poggioreale hanno dato esecuzione a una misura...
di Redazione - 19.10.2018
Ruba in un negozio avvalendosi dei nipoti minorenni e non imputabili. E' successo a Castellammare di Stabia, autore dell'insensata strategia una giovane donna di 34 anni, Filomena Di Somma, residente a Sant'Egidio del Monte Albino e già nota alle forze dell'ordine. La donna si era servita dei tre nipotini (la prima 12enne, la seconda di 10 e l’ultimo...
di Redazione - 19.10.2018
Auto rubate per venderne i pezzi, un sistema interrotto a Marano dai Carabinieri negli scorsi giorni. Sono stati arrestati mentre ancora le "stavano facendo a pezzi". In manette Fortunato Piccirillo (53 anni), Biagio Panico (30 anni) e Ciro Russo (51 anni), tutti già noti alle forze dell'ordine e residenti a Miano. A Marano avevano messo su una base...
di Redazione - 19.10.2018
20 euro per lavorare “a nero”, 11 ore al giorno, anche la domenica. Era questo lo scenario lavorativo in un opificio di Grumo Nevano in via Quintavalle. I carabinieri della Stazione locale, oltre al Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli, hanno provveduto a rilevare questa drammatica situazione lavorativa, sequestrando lo stabile e bloccando...
di Redazione - 19.10.2018
di Francesco Amato. Domani alle 15:00 avrà inizio la prossima giornata di Serie A. Avete già schierato la formazione al Fantacalcio? Avete dubbi? Seguiteci e cercheremo di darvi una mano con questo piccolo manuale. ROMA-SPAL: Questa partita potrebbe essere la partita di Edin Dzeko che è reduce dalla doppietta in nazionale, schieratelo. Per quanto...
di Redazione - 19.10.2018
Era partito come uno scherzo ma l'esito è stato davvero spiacevole. Voleva accendere "per gioco" delle sterpaglie, invece ad andare in fumo è stato circa un ettaro di vegetazione del Monte Solaro, il punto più alto dell'isola di Capri. Era il 30 settembre scorso, per estinguere il rogo era stato...
di Redazione - 19.10.2018
"Da sei mesi non si riunisce il consiglio del distretto Sarnese Vesuviano, che da oltre cinque non ha più nemmeno un coordinatore in carica: l'Ente idrico campano è da troppo tempo completamente bloccato e allo sbando". A denunciarlo sono i rappresentanti della Rete dei Comuni per la gestione pubblica del sevizio idrico. Gli...
di Redazione - 19.10.2018
Una storia di orrore e di sangue che finalmente potrebbe aver trovato la sua fine. Era il 26 marzo 2004 quando Matilde Sorrentino (49 anni) veniva uccisa sull'uscio di casa a colpi di pistola. Lei, divenuta una mamma coraggio, aveva denunciato con altre mamme le violenze subite dai loro figli, caduti in una rete di pedofili a Torre Annunziata. Le indagini avevano scoperto un gruppo...
di Redazione - 19.10.2018

×