23 settembre 2018
dai COMUNI >

Chiude la salumeria alla Duchesca, Ciro Scarciello aveva denunciato lo stato di abbandono ai clan

Dopo che il salumiere Ciro Scarciello aveva denunciato i malaffari dei clan della camorra nel quartiere della Duchesca a Napoli la salumeria aveva avuto un grosso calo

Vincenzo Persico
di Vincenzo Persico, il 25 Lug 2017 - 11:37
Napoli, Attualità -

“Inizia l’ultima settimana di un lavoro che mi ha dato immense gioie. Un velo di tristezza mi attanaglia ma la consapevolezza di aver preso una giusta decisione prende il sopravvento”. Con questo post su Facebook Ciro Scarciello annuncia la chiusura della sua salumeria nel cuore del quartiere Duchesca, tristemente famoso per i tanti movimenti criminali e per il raid dello scorso 4 Gennaio nel quale furono feriti 3 Senegalesi e per errore una bambina di 10 anni. Da quel momento in poi Scarciello ha visto drasticamente diminuire la clientela ed ha subito diverse minacce a seguito della sua denuncia in tv alla trasmissione “Chi l’ha visto”, intimidazioni poi sfocate nella distruzione del bancone del negozio. Scarciello ha resistito finché ha potuto ma la cruda e triste realtà ha inglobato anche lui portandolo a prendere una decisione che sa di un’ennesima sconfitta nei confronti di un manipolo di criminali che cerca di prevalere sugli onesti e gli innocenti.

Vincenzo Persico
scritto da

Vincenzo Persico


×